Pizzeria Di Matteo, celebrazioni per il 30 anniversario del G7 a Napoli con Pizza a Portafoglio Gratuita

Pizzeria Di Matteo, celebrazioni per il 30 anniversario del G7 a Napoli con Pizza a Portafoglio Gratuita
Print Friendly, PDF & Email
Durata della lettura: 2 Minuti

30° Anniversario del G7 a Napoli: Celebrazione alla Pizzeria Di Matteo con Pizza a Portafoglio Gratuita


Il prossimo 12 luglio, la storica Pizzeria Di Matteo (via dei Tribunali 94). celebrerà i 30 anni dall’incontro del G7 a Napoli, un evento che ha segnato la storia della città e della sua gastronomia. In occasione di questa ricorrenza, Di Matteo offrirà gratuitamente a tutti i visitatori pizze a portafoglio dalle 10:00 alle 13:00. A seguire, dalle ore 13, previsto il pranzo dedicato a giornalisti e istituzioni.

L’incontro del G7 del 1994 è rimasto nella memoria collettiva non solo per le importanti discussioni politiche, ma anche per un momento di convivialità che ha visto l’allora Presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, gustare una pizza a portafoglio presso la pizzeria Di Matteo. Un gesto che ha sottolineato l’importanza della cultura e della tradizione culinaria napoletana a livello internazionale.

La celebrazione del 12 luglio non sarà solo un’occasione per ricordare un evento storico, ma anche per promuovere la cultura locale e sostenere le attività commerciali del quartiere, con l’obiettivo di valorizzare e preservare un patrimonio che è stato riconosciuto dall’UNESCO come bene immateriale dell’umanità.

Cenno storico della visita nel 1994

Il Presidente degli Stati Uniti, durante il G7 in Italia, ha deciso di concedersi una pausa gastronomica presso la celebre pizzeria Di Matteo a Napoli. Situata nel cuore della città, Di Matteo è rinomata per la sua autentica pizza napoletana, preparata secondo le tradizionali ricette che hanno reso Napoli la capitale mondiale della pizza. La scelta del Presidente di fermarsi in questo locale non è stata casuale; infatti, Di Matteo è famosa non solo per la qualità dei suoi prodotti, ma anche per la sua storia e il suo legame con la cultura locale.

Durante la visita, il Presidente ha avuto l’opportunità di assaporare una delle pizze più apprezzate del menu, probabilmente una classica Margherita, con ingredienti freschi e genuini come il pomodoro San Marzano, la mozzarella di bufala campana e il basilico. Questo gesto ha suscitato grande entusiasmo tra i napoletani e gli appassionati di pizza in tutto il mondo, dimostrando ancora una volta come il cibo possa essere un potente strumento di diplomazia culturale.


Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook Omniadigitale, siamo anche su Youtube e  Instagram. Scriviamo per imparare, ricordare, esprimere, raccontare, informare!

Author: Pasquale Equestre

Scrive articoli di food&beverages, eventi e tutto quanto fa cultura per passione. Sommelier AIS che collabora con noi anche nella scelta dei vini proposti in abbinamento al sano cibo italiano. Ogni volta che scrive un nuovo articolo, si immerge completamente nel tema, cercando di trovare i dettagli più interessanti e curiosi da condividere con i suoi lettori.